TOSCANA. OBBLIGO DEFIBRILLATORE PER TUTTI GLI STUDI ODONTOIATRICI

 

 

 

 

La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 “Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi di esercizio e sistemi di accreditamento”, introducendo nuovi adempimenti.
La Regione Toscana ha così imposto a studi medici e dentistici di dotarsi di un defibrillatore semiautomatico DAE. L’imposizione è già operante: dal 24 novembre 2016, tra i requisiti per eventuali emergenze serve quindi anche un defibrillatore semiautomatico DAE.

[powr-banner-slider id=ac4386ef_1521622874]

Chiama ora