Dopo esserti rilassato o aver fatto pazzie in vacanza, l’ultima cosa a cui si vorresti pensare è ritornare alla routine e a lavorare. La bolletta che ti aspetta nella cassetta della posta, la sveglia che ritorna a suonare, rimanere di nuovo imbottigliato nel traffico, faticare per cercare un parcheggio o un posto per viaggiare sedut0 in metro, sono tutte cose che non aiutano a riprendere la vita quotidiana con piacere, ma in fondo sappiamo che non è grave. Basta un piccolo sforzo.

Ecco dieci consigli per affrontare questo momento al meglio:

  1. Innanzitutto pensa che in questo periodo difficile per il lavoro, rientrare dalle vacanze e andare a lavoro è una fortuna.
  2. Cerca sempre di ritornare almeno due giorni prima del rientro al lavoro, perché è importante riposare e prepararsi psicologicamente e fisicamente al nuovo inizio.
  3. Non riprendere tutte le attività consuete a pieno ritmo. Mente e corpo hanno bisogno di gradualità.
  4. Passeggia all’aria aperta, esci; per il divano e la tv c’è tempo.
  5. Apporta qualche cambiamento alla tua routine.
  6. Impegnati in quello su cui avevi meditato durante le vacanze.
  7. Fai sport o comunque movimento.
  8. Evita di rimanere con la testa in vacanza.
  9. Mantieni i contatti con le persone con cui hai passato la vacanza  con le quali c’è stato feeling. Ti porterà buon umore.
  10. Pensa alla prossima vacanza, chissà magari un fine settimana, una gita fuori porta.

Lascia un commento

Chiama ora